Google+ Followers

Pages

martedì 24 febbraio 2009

38 esima settimana!!!


Eh si sono 38 settimane, come è volato il tempo, se penso che tra 15 giorni la mia pupattola sarà con me ancora non ci credo! Non mi sembra vero e , per il momento, non ho l'ansia del parto, per il momento. Cmq questa mattina sono andata a fare la visita in ospedale e..tataaaa POSSO USCIRE!! Finalmente la quarantena è finita. Mi hanno fatto preoccupare un pochino stamattina: appena mi ha visto il gine dell'ospedale mi guarda e mi dice che ho la pancia piccola....poi mi fa l'eco, mi dice che le misure del cranio sono ok mentre la circonferenza dell'addome è piccolina...me lo ripete un paio di volte, senza dare però una possibile causa. Così gli chiedo come mai, perchè , da cosa dipende, è grave....e lui niente, mi dice solo che mi manda al piano di sotto per fare il tracciato. Così scendiamo, io e il mio paziente maritino, mi faccio 30 min di tracciato, tutto bene dicono, nessuna contrazione, sospiro di sollievo, e poi il gine mi dice che la bimba sta bene, di liquido ce n'è, la flussimetria è ok, altro sospiro di sollievo, e che ...posso uscire tranquillamente!!! Evviva!!

Ps (oggi cmq non esco perchè devo stirare, sistemare un paio di cose in casa e preparare la famosa valigia!!)

mercoledì 18 febbraio 2009

Braccine corte o ...è un furto?


Non vorrei passare per quella che si lamenta sempre, anche se sembra così ma ...giudicate voi.

Allora, sono andata all'ospedale per la visita anestesiologica, mi aspettavo ovviamente che mi facessero qualche domanda e che mi spiegassero come funziona questa benedetta epidurale o peridurale o spinale..(ancora non ho capito la differenza!)

Invece, tranne per le domande, dei chiarimenti sull'anestesia, nemmeno l'ombra. Mi hanno misurato la pressione, preso il polso, guardato in bocca, e poi mi hanno chiesto:

-"Mai stata ricoverata? Fuma, beve o si droga? Bene, firma per il consenso e grazie. Ah le hanno già spiegato come funzione l'anestesia...no?"

-"Veramente no, sono qui apposta..."

-"Allora tenga questo (un plico di info sull'epidurale), e se c'è qualcosa che non le è chiaro, quando viene per la visita della 38 esima settimana, chiede spiegazioni"

No ma dico vi sembra normale? Ma allora ditelo che non avete proprio voglia di fare niente!!

D a qui mi sorge spontanea la domanda..i 20 euro e 66 centesimi sono un furto ...o forse io sono braccine corte?

venerdì 13 febbraio 2009

Ridiamoci su...


-"Pronto buongiorno, telefono per prendere appuntamento per la visita anestesiologica.."

-" Sì...uhm...vediamo un attimo, ah sì...metà marzo le va bene signora?"

-"Grazie ma non mi servirà più per quella data"

-"Ah, e come mai?"

-"Perchè spero di aver già partorito. Ho la DPP il 10 marzo!!!"

dopo una risatina..."vabbè allora vediamo se riesco a trovarle un posticino prima..uhm..martedì 17 le può andar bene?"

Certo che mi va bene, o così o così!!. Sicuramente avete già capito, ma spiego la situazione: dovevo prendere l'appuntamento per la visita per l'epidurale, convinta che fossi in tempo, così diceva il ginecologo, invece non era proprio così. Meno male che l'ostetrica o infermiera è stata così gentile da trovarmi un posticino, anche se poi non so se farò l'epidurale, mi fa paura quella puntura nella schiena, preferirei evitare, ma siccone non si può mai sapere, preferisco fare tutti gli accertamenti e arrivare preparata al fatidico giorno!

giovedì 12 febbraio 2009

Ancora 15 giorni di riposo...tanto poi partorisce!!!


Ma dico, sono cosa da dire? Sono sempre più convinta che il mio ginecologo si diverta a vedermi soffrire, ci metto la mano sul fuoco. Vabbè. La bimba sta bene, ha preso 425 gr in 15 giorni, la flusimetria è ok e, ripeto, "tutto bene, la bimba sta bene"...e, non, non posso uscire, ancora 165 giorni di riposo.." tanto poi partorisce!!", diciamo che non è prorpio così, io ho la DPP il 10 marzo. Cmq tra due settimane ho la famosa visita delle 38 settimane e poi esco esco esco esco esco...sennò alla fine sarà Lei a non uscire!!! E poi devo fare ancora alcune spesucce (solo l'occorrente per l'ospedale) e poi preparare la famosa valigia...non posso mica aspettare di rompere le acque per prepararla!! no?!

Ah, cmq questa era l'ultima visita dal ginecologo, e sinceramente mi è un pochino dispiaciuto, sono scema lo so, ma il tempo è volato e non me ne sono resa conto...

venerdì 6 febbraio 2009

E sono 28!!!


Ieri ho spento 28 candeline, anzi sarebbe più corretto dire che ho mangiato 28 pasticcini!!! Della torta nemmeno l'ombra , e io ci tengo tantissimo, non mi sembra un compleanno se non c'è una torta, anche fatta in casa, ma non mi posso lamentare perchè mi hanno fatto una mezza sorpresa: mezza perchè mia suocera, la mia amica e mia cognata non volevano dirmi niente, invece mio marito non appena è arrivato a casa (il giono prima del compleanno) mi ha detto: "domani sera siamo su a mangiare, chiama la ciccia e diglielo!". Traduco: domani sera mangiamo dai miei genitori, chiama la tua amica e diglielo. Io sinceramente pensavo di non fare niente vito che sono a casa e di far passare il compleanno in sordina...ma il mio amore sa che ci tengo..o forse per non sentirsi dire un domani "però potevi orgnanizzare qualcosa..io per te avrei fatto qualcosa.." (di sicuro è questo il motivo!!!

Cmq ringrazio mia suocera , sempre santa donna, il mio maritino e la mia ciccia. GRAZIE

martedì 3 febbraio 2009

Evviva le analisi !!


Mai e poi mai avrei pensato di essere così felice per le analisi del sangue mensili...MAI, invece, pur di poter uscire di casa senza sentirmi dire "Il ginecologo ti ha detto che devi stare a casa; dimmi cosa ti serve che vado io; non c'è fretta per le compere, se vuoi vado io.." , mi farei fare le analisi a giorni alterni!! E' brutto da dire, lo so, non si scherza su certe cose, ma mettetevi nei miei panni..NON NE POSSO PIU' di stare a casa, quindi ogni scusa è buona solo per fare due passi. Un pochino di pietà? No eh..