Google+ Followers

Pages

mercoledì 22 dicembre 2010

Non sono sparita ma..


Ma le cose ultimamente vanno un pochino così.
Mi scuso subito perchè in questo post ho solo voglia di sfogarmi e lamentarmi. la cosa brutta è che martedi mio marito andrà dal cardiologo perchè la risonanza magnetica ha rilevato alcuni emboli in testa, dovuti probabilmente ad un mal funzionamento di una valvola cardiaca..di più il dottore(di famiglia) non ci ha detto, quindi potrebbe essere di tutto o no...semplici pastiglie per mandarli via oppure una operazione "di routine" (sì per loro però!)
Quindi sino a martedi non sappiamo niente, internet non è di aiuto ed è meglio non cercare troppo...incrociamo le dita!

L'altra cosa, una cazzata a confronto, è che mi sono stancata delle continue intromissioni di muio suocero. SONO STANCA. Non parlo con la mia famiglia proprio perchè non ne posso più di sentirmi un burattino e ora devo sopportare i miei suoceri, bhè ora basta, soprattutto perchè dipende con che tono vieni da me a parlarmi. Mi sono sentita dire che sono piena di me, che chissà quali piani ho in testa (ho sposato tuo figlio perchè è pieno di soldi e ora scappo col malloppo...ma dove, ma chi è carico di soldi???) mi devo sentir dire che voglio sottomettere mio marito solo perchè vorrei che si occupasse più della bambina (leggi : portarla fuori la domenica mattina così faccio le pulizie in casa, perchè io non ho 2 donne come qualcuno che le fanno al posto mio , (leggi tua moglie) e vorrei che se io sono occupata lui le cambiasse sto benedetto pannolino) ma no perchè vuol dire mettergli il collarino e il guinzaglio.
Purtroppo siamo cresciuti in famiglie completamente diverse, la sua con il classico padre padrone e io dove mio padre aiutava mia madre , mettere su la pentola per la pasta, lavarmi e vestirmi, perchè lei ha sempre lavorato...è sbagliato forse? io non gli chiedo di stirare e lavare per terra,ma solo un pochino d collaborazione, perchè quando vuole è un marito perfetto o quasi.

Ecoo, tutto qui, e alla vigilia del Natale mi girano, ecco.

6 commenti:

Slela ha detto...

Mi dispiace per il tuo stato d'animo.
E mi dispiace tantissimo per i problemi di salute di tuo marito, perché la salute è la cosa più importante, tutto il resto passa in secondo piano.
Riguardo tuo suocero, il consiglio che posso darti è quello di cercare di ignorarlo il più possibile.
Nel senso che devi visualizzarti come il letto di un fiume, tutto ti scorre sopra. Ignora, lascia che le sue parole ti attraversino, e non trattenerle dentro di te.
Con me funziona, di solito sbollisco in breve tempo.
Ti abbraccio!

lady ha detto...

eh purtroppo non riesco a ignorare ne le cose che succedono ne le persone e questo mi rovina la vita. ma ci provo sempre. grazie

kriegio ha detto...

Cavolo, che barba... non è un gran periodo x tuo marito, Ci mancava pure questa!!! Incrociamo le dita che vada tutto bene..
Per quanto riguarda il discorso di tuo suocero, purtroppo le situazioni familiari non sono mai facili da gestire, specialmente se c'è poca collaborazione. L'importante è che tuo marito sia dalla tua parte, quello che pensa tuo suocero non conta. Buon Natale

Tamara ha detto...

Ti voglio bene! Ti abbraccio forte forte e ... tanti auguri per oggi!
Tienimi aggiornata.

Sei una donna forte e ce la farai di certo.

Un bacio

Sgt.Pepper ha detto...

che tenerezza sentirti parlare così.....dai...non ti buttare giù....ho letto questo post per caso e non potevo non scriverti....
sono sicura che il 2011 ti porterà tanto miglioramento....sia per tuo marito, sia per tuo suocero...a volte non sanno quel che dicono e parlano solo per sfogarsi...ti abbraccio virtualmente e mi ha fatto piacere conoscerti!
a presto,
ciaooooooooooo

marifra79 ha detto...

Mi dispiace tantissimo e sfogarsi fa bene! Non disperare ti prego, vedrai che andrà tutto bene... anche da me le cose non vanno:alluvione, non so se hai sentito qualcosa al telegiornale, ma passerà! Siamo ottimiste e vedrai che la situazione non potraà che migliorare! Ti abbraccio forte e buon fine settimana